A partire dal 3 gennaio 2018, i LEI sono obbligatori per tutte le società che vogliono continuare a negoziare titoli.

Informativa sulla Privacy

Valida a partire dal 30 novembre 2017

Introduzione

Italia LEI è affiliata a Baltic LEI OÜ che è registrata in Estonia e opera come agente per la registrazione di LEI nell’Europa settentrionale e meridionale. Operiamo in Italia con il marchio Italia LEI.

Baltic LEI OÜ (d’ora innanzi “BLEI”) elabora e utilizza i dati del cliente in conformità alla politica descritta in questo documento. Se il cliente accetta, dovrà contrassegnare il rispettivo campo prima di inviare la domanda di Legal Entity Identifier. Spuntando questa casella, il cliente autorizza BLEI all’utilizzo dei propri dati per tutti i processi e le attività connesse al rilascio del codice LEI.

1. Raccolta dei dati del cliente

1.1. I dati del cliente vengono raccolti sul sito Italia LEI www.ItaliaLEI.it quando il cliente completa la richiesta e ordina un LEI per la sua società o quando richiede il rinnovo del codice LEI. Dopo aver ricevuto la domanda, qualora lo reputi necessario, BLEI potrà richiedere ulteriori informazioni via e-mail o telefonicamente. Inoltre, BLEI potrà richiedere informazioni pertinenti al Registro delle Imprese locale.

1.2. BLEI raccoglie solo i dati necessari per richiedere un numero LEI, un rinnovo del codice LEI o qualsiasi altra attività collegata al LEI.

1.3. I dati richiesti al cliente sono il nome della società, il numero di registrazione, l’indirizzo della sede legale, l’indirizzo della sede centrale (se diverso), le informazioni sulla società madre (se la società ha una società madre con cui ha un bilancio consolidato), nome e cognome del rappresentante legale, indirizzo email e un contatto telefonico.

2. Elaborazione e invio dei dati del cliente

2.1. BLEI elabora i dati del cliente utilizzando un moderno software di elaborazione dati. L’obiettivo è quello di convertire i dati del cliente in un formato accettato dalle LOU accreditate GLEIF.

2.2. BLEI trasmette i dati dei clienti solo alle LOU accreditate GLEIF allo scopo di ottenere un LEI. Le LOU sono legalmente obbligate a conservare e proteggere i dati che ricevono.

3. Protezione e conservazione dei dati del cliente

3.1. BLEI non trasmette i dati dei clienti a terzi a meno che non sia necessario per completare un’attività correlata a un LEI.

3.2. I dati del cliente vengono archiviati nei server virtuali di BLEI in modo da poter fornire tempestivamente le informazioni sul rinnovo dei LEI .

4. Aggiornamento dati del cliente

4.1. Il cliente è l’unico responsabile dei dati inviati per conto della società (da e verso BLEI). È responsabilità del cliente comunicare a BLEI eventuali modifiche o aggiornamenti.

4.2. BLEI non è responsabile per eventuali danni derivanti dalla comunicazione di dati errati.

Top